Scopo

Scopo. è fondamentale. Intendo, avere un obbiettivo, in questa esistenza. E non mi venite a dire fare una famiglia e vivere tutti felici e contenti, quelli sono scopi pre-impacchettati che si vendono come i biglietti di auguri. Ditemi un scopo vero, datemi uno scopo vero.

Parlo a voi, miei cari amici, datevi una meta, la cima di una vetta. Studiateci un pò sopra, guardatevi in giro, date un occhiata intorno. Pensateci bene e fatevi guidare dal cuore, scegliete il vostro percorso. Siete tipi intraprendenti e vi piacciono le sfidone, c’è anche la parete rocciosa, lì in fondo, ci si mette di meno, ma a che prezzo? Se siete per il “chi va piano, va sano e va lontano”, fate della costanza una parte di voi, e arriverete dove volete. In entrambi i casi, non abituatevi mai a quello che fate, potreste tralasciare particolari importanti: ci sarà una roccia, nascosta da qualche parte, con un piccolo tesoro all’interno o un piccolo fiore, diverso da altri. Sarete voi a decidere se passargli davanti con indifferenza, o fermarvi a contemplare le meraviglie di questo mondo.

E godetevi il percorso, riposatevi e prendetevi il vostro tempo quando necessario, date il meglio di voi. Che poi attenti, quando si è sopra si respira un’aria buonissima e si vede tutto il paesaggio: è tutto più bello, ma per quanto?

Di quello che vi lasciate alle spalle, bhè, di questo non saprei. La mente umana fa brutti scherzi, si dimentica dove si ha camminato: alle volte si è convinti di aver preso la destra, invece avete preso la sinistra. Tutto quello che avete fatto, ogni sacrificio, ogni volta che avete stretto i denti e che siete inciampati, pesa sulle vostre gambe, sulla vostra mente e sulle vostre braccia. è sufficiente? Forse avreste dovuto raccogliere il rametto di quel bosco, fare qualche fotografia in più. Ma alla fine non si può vivere del passato, il vostro zaino peserà sempre di più: se esagerate a portarvi dietro troppe cose, la salita sarà più difficile. Quindi? Non so, forse però quello zaino non serve a molto, conta solo il ricordo positivo di quella signora che vi ha accolto, quella fredda sera.

E allora, se non l’avete ancora fatto, fatelo per me, non andate allo sbaraglio. Che sia inseguire una stella lontana, un ideale perduto, diffondere una vostra idea o far felice una persona non importa, datevi uno scopo in questa vita, che non rimane tanto altro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...